Lettura facilitata Lettura normale

Regolamento di Istituto
Titolo I - Le Finalità

Art. 1 - L'Istituto è una comunità educativa che ha come meta la promozione e la valorizzazione umana, sociale, civile, culturale e professionale dei suoi componenti e dei cittadini in generale.

Art. 2 - I fini perseguiti dall'istituzione scolastica sono quelli sanciti dalla Carta costituzionale della Repubblica italiana:
a. dirimere gli ostacoli che impediscono il godimento della piena cittadinanza;
b. favorire l'integrazione sociale e l'eguaglianza civile;
c. diffondere l'istruzione con specifiche azioni di insegnamento;
d. realizzare la formazione culturale e professionale nel rispetto del diritto all'apprendimento e dei basilari principi di libertà, comprensione e solidarietà tra gli esseri umani.

Art. 3 - Come centro di formazione permanente l'Istituto si impegna a sviluppare iniziative di istruzione dirette a giovani e adulti del territorio, in collaborazione anche con Enti e soggetti istituzionali interessati all'elaborazione di offerte culturali ampie, flessibili e differenziate.

Art. 4 - L'Istituto è sede di svolgimento di percorsi formativi curricolari, relativi alle aree, agli indirizzi e ai piani di studio attivati, ma è anche luogo di incontro per iniziative extracurricolari, integrative, aggiuntive, opzionali destinate sia agli studenti, sia ai genitori, sia al personale docente e non docente, sia alla cittadinanza tutta.

Art. 5 - Come centro di servizi educativi e formativi l'Istituto mette a disposizione del territorio occasioni e opportunità di studio, di confronto, di ricerca e collaborazione con altri enti culturali ed istituzioni scientifiche.

Art. 6 - L'Istituto coopera con le scuole provinciali ed extraterritoriali, con aziende, associazioni ed enti allo scopo di promuovere iniziative di continuità scolastica, azioni in rete con altri soggetti, iniziative di orientamento allo studio e al lavoro; si impegna a lottare concretamente contro la dispersione scolastica; promuove interventi a favore di lavoratori interessati a riprendere gli studi e a ripensare la propria professionalità e corsi di preparazione postsecondari; favorisce la pratica degli stages e dei tirocini aziendali; organizza borse di studio e premi per i capaci e i meritevoli.

I primi articoli del regolamento di Istituto
Download del regolamento